Come riparare le notifiche del tuo Galaxy S7 che non funzionano correttamente dopo l'aggiornamento di Android Oreo

Ciao e benvenuto nel nostro nuovo articolo sulla risoluzione dei problemi per la giornata. Il post di oggi risponde a due casi di problemi di notifica dopo l'aggiornamento del # GalaxyS7 ad Android Oreo. La domanda principale che vorremmo affrontare qui è su cosa puoi fare se le notifiche sono diventate irregolari dopo l'aggiornamento del dispositivo.

Problema n. 1: Galaxy S7 non può utilizzare una suoneria personalizzata unica per i contatti dopo l'aggiornamento di Android Oreo

Notifica di testo univoco S7. I miei contatti che mi mandano spesso messaggi hanno ciascuno il proprio suono di notifica unico, quindi so immediatamente chi sta scrivendo senza guardare il mio S7. Dopo il recente aggiornamento, ho perso tutte quelle notifiche uniche. Prima, potevo andare in ogni contatto, modificare e aggiungere un suono di notifica. Quella caratteristica è persa. La possibilità di modificare una suoneria per un contatto è ancora presente ma non è disponibile la notifica. AIUTO!!!! - Pas

Soluzione: Ciao Pas. Con il recente aggiornamento di Android Oreo sui dispositivi Samsung, è stata rimossa la possibilità di impostare una suoneria personalizzata o univoca per un determinato contatto. Ciò sembra accadere sui dispositivi Samsung poiché altri telefoni Android in esecuzione su Oreo consentono ancora la configurazione di suonerie personalizzate per i contatti. Samsung non sa perché sia ​​stato rimosso, ma speriamo che lo aggiungano di nuovo nel prossimo futuro.

Al momento, l'unica soluzione alternativa efficace che suggeriamo è di utilizzare un'app di messaggistica di testo di terze parti come Messaggi Android, Textra, Pulse, ecc. Ci sono molte app di messaggistica che puoi utilizzare gratuitamente nel Play Store, quindi dipende da te. Per il nostro consumo, decidiamo di restare con l'app ufficiale di Google utilizzando la loro app Android Messaggi. Possiamo confermare che hai la possibilità di aggiungere suonerie personalizzate per i contatti in questa app, quindi prova a controllarla prima.

Problema n. 2: le notifiche del Galaxy S7 non funzionano correttamente dopo l'aggiornamento di Android Oreo

Ho un Galaxy S7 e Samsung ha appena aggiornato il sistema a 8.0 Oreo. Ho eseguito ogni configurazione nelle notifiche e non riesco più a ricevere notifiche dalle mie app, come Facebook o Twitter, come facevo prima. Non ricevo messaggi e avvisi dove dovrei e li ricevo in punti in cui non dovrebbero essere visualizzati, indipendentemente dal fatto che abbia selezionato non mostrare nella schermata di blocco nelle mie nuove impostazioni di notifica! E sebbene il nuovo aggiornamento offra un nuovo badge di conteggio degli avvisi che appare sull'app per notificarti quanti avvisi / messaggi ho, anche se è attivato nelle mie impostazioni di notifica, non lo farà più. E lo stava facendo prima di questo aggiornamento! Questo nuovo aggiornamento ha davvero rovinato molte cose nelle impostazioni del mio telefono.Ho esaminato attentamente e in dettaglio tutti i nuovi aggiornamenti nelle impostazioni e ho impostato correttamente le impostazioni in base al dispositivo e ancora non ricevo le mie notifiche come dovrei e non ricevo più il badge di conteggio sull'app che indica quanti nuovi messaggi ho. È molto frustrante e non mi sto più godendo il mio telefono! Potete far luce su questo problema o offrire una correzione che posso adottare per alleviare questo problema? Grazie. - TTT..T.

Soluzione: non siamo esattamente sicuri di cosa intendi per non ricevere notifiche dove dovresti, ma se le notifiche delle app sembrano essere irregolari, ciò non può essere dovuto ad Android Oreo. Mentre notiamo che i dispositivi Samsung non possono più aggiungere suonerie personalizzate per contatti particolari come il caso menzionato sopra, le notifiche in generale funzionano alla grande su Android Oreo. Devono esserci altri fattori che fanno sì che le notifiche del telefono si comportino come stanno facendo ora. Di seguito le possibili soluzioni che puoi provare:

Rivedi le impostazioni di notifica

Non ci sono modifiche importanti alle impostazioni di notifica in Android Oreo a parte quella sopra menzionata, quindi tutte le impostazioni che avevi con Android Nougat dovrebbero essere trasferite dopo l'aggiornamento. Questo è quello che è successo al nostro Galaxy S7 edge che è stato aggiornato a Oreo pochi giorni fa. Tutte le impostazioni di notifica e le personalizzazioni tramite l'app Zedge non sono cambiate affatto dopo l'aggiornamento. Se hai modificato alcune cose subito dopo l'aggiornamento, ora è il momento giusto per controllarle di nuovo.

Forza il riavvio

Puoi forzare il riavvio del dispositivo per aggiornare l'intero sistema. Molti bug vengono solitamente corretti con questo semplice passaggio, quindi assicurati di non saltarli. Nel tuo caso, ti consigliamo di eseguire un riavvio forzato per simulare gli effetti dello scollegamento della batteria dal sistema. Questi sono i passaggi per farlo:

  1. Tieni premuti i pulsanti Accensione + Volume giù per circa 10 secondi o fino a quando il dispositivo non si accende. Attendere alcuni secondi per visualizzare la schermata della modalità di avvio di manutenzione.
  2. Dalla schermata Maintenance Boot Mode, selezionare Normal Boot. È possibile utilizzare i pulsanti del volume per scorrere le opzioni disponibili e il pulsante in basso a sinistra (sotto i pulsanti del volume) per selezionare. Attendere fino a 90 secondi per il completamento del ripristino.

Cancella la partizione della cache

La cancellazione della partizione della cache è un passaggio necessario per la risoluzione dei problemi nel tuo caso poiché hai menzionato che il problema si è verificato a seguito di un aggiornamento. Ci sono tutti i tipi di possibili problemi che possono verificarsi se la cache di sistema di un dispositivo, che è memorizzata nella partizione della cache, viene danneggiata dopo un aggiornamento. Per verificare se hai un problema con la cache, segui questi passaggi per aggiornare la partizione della cache:

  1. Spegni il telefono.
  2. Premi e tieni premuti i tasti Home e Volume SU, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  3. Quando il Samsung Galaxy S7 Edge viene visualizzato sullo schermo, rilascia il tasto di accensione ma continua a tenere premuti i tasti Home e Volume su.
  4. Quando viene visualizzato il logo Android, è possibile rilasciare entrambi i tasti e lasciare il telefono per circa 30-60 secondi.
  5. Usando il tasto Volume giù, naviga tra le opzioni ed evidenzia "cancella partizione cache".
  6. Una volta evidenziato, puoi premere il tasto di accensione per selezionarlo.
  7. Ora evidenzia l'opzione "Sì" utilizzando il tasto Volume giù e premi il pulsante di accensione per selezionarlo.
  8. Attendi fino a quando il telefono non ha terminato di cancellare la partizione della cache. Una volta completato, evidenzia "Riavvia il sistema ora" e premi il tasto di accensione.
  9. Il telefono ora si riavvierà più a lungo del solito.
  10. Lascia che il telefono funzioni e verifica il problema.

Osserva in modalità provvisoria

Sebbene sia possibile che la partizione della cache del telefono sia stata danneggiata, un altro possibile motivo per cui le notifiche potrebbero non funzionare come dovrebbero sono le app di terze parti. Le app cattive o mal codificate possono interferire con Android a volte causando bug e glitch. Per verificare se una delle tue app è il motivo per cui le notifiche sono diventate irregolari, ti suggeriamo di avviare il dispositivo in modalità provvisoria, lasciarlo funzionare e osservare.

Durante l'esecuzione in modalità provvisoria, non sarà consentita l'esecuzione di app di terze parti. Quindi, le notifiche funzionano normalmente in questa modalità, questo è un chiaro segno che hai una brutta situazione con l'app. Potrebbe esserci un'app di terze parti compatibile con il sistema operativo o un'app dannosa che sta manipolando gli schemi di notifica del telefono. Altre volte, una codifica inefficiente può portare a problemi poiché Android potrebbe non essere in grado di funzionare correttamente con detta app.

Per avviare il tuo Galaxy S7 in modalità provvisoria:

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tenere premuto il tasto di accensione oltre la schermata del nome del modello.
  3. Quando “SAMSUNG” appare sullo schermo, rilascia il tasto di accensione.
  4. Immediatamente dopo aver rilasciato il tasto di accensione, tieni premuto il tasto Volume giù.
  5. Continua a tenere premuto il tasto Volume giù fino al termine del riavvio del dispositivo.
  6. La modalità provvisoria verrà visualizzata nell'angolo inferiore sinistro dello schermo.
  7. Rilascia il tasto Volume giù quando vedi Modalità provvisoria.
  8. Apri l'app Facebook e guarda come funziona. Per sapere se c'è una differenza, usa l'app Facebook per qualche ora.

Per identificare quale delle tue app sta causando il problema, dovresti riavviare il telefono in modalità provvisoria e seguire questi passaggi:

  1. Avvia in modalità provvisoria.
  2. Verifica il problema.
  3. Dopo aver confermato che la colpa è di un'app di terze parti, puoi iniziare a disinstallare le app individualmente. Ti suggeriamo di iniziare con quelli più recenti che hai aggiunto.
  4. Dopo aver disinstallato un'app, riavvia il telefono in modalità normale e verifica il problema.
  5. Se il tuo S8 è ancora problematico, ripeti i passaggi 1-4.

Cancella i dati dell'app BadgeProvider

Quando si tratta di problemi di notifica, uno dei motivi comuni per cui esistono è un'app BadgeProvider malfunzionante. Questa è un'app Android di base che gestisce le notifiche e altre attività simili nel sistema. A volte, gli aggiornamenti di sistema possono portare alcuni bug che causano il funzionamento irregolare di questa app. Ciò può portare a problemi di notifiche in un dispositivo. Per assicurarti che BadgeProvider funzioni senza problemi, puoi eliminare i suoi dati. Ecco come farlo:

  1. Apri l'app Impostazioni.
  2. Tocca App.
  3. Tocca Altre impostazioni in alto a destra (icona a tre punti).
  4. Seleziona Mostra app di sistema.
  5. Trova e tocca l'app BadgeProvider.
  6. Tocca Archiviazione.
  7. Tocca il pulsante Cancella dati.
  8. Riavvia il tuo S7 e verifica il problema.

Ripristino delle impostazioni di fabbrica

Se tutto il resto fallisce, assicurati di ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo dispositivo. Questa è la soluzione definitiva per tutti i bug che si verificano dopo un aggiornamento del sistema. Non solo ripristina tutte le impostazioni del software ai valori predefiniti, ma la procedura elimina anche lo sviluppo di bug per la maggior parte del tempo.

Per ripristinare le impostazioni di fabbrica del dispositivo:

  1. Crea un backup dei tuoi file.
  2. Spegni il dispositivo.
  3. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Bixby, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  4. Quando viene visualizzato il logo Android verde, rilascia tutti i tasti ("Installazione dell'aggiornamento del sistema" verrà visualizzato per circa 30-60 secondi prima di visualizzare le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).
  5. Premi più volte il tasto Volume giù per evidenziare "cancella partizione cache".
  6. Premere il pulsante di accensione per selezionare.
  7. Premi il tasto Volume giù fino a evidenziare "sì" e premi il pulsante di accensione.
  8. Quando la cancellazione della partizione della cache è completa, viene evidenziato "Riavvia il sistema ora".
  9. Premere il tasto di accensione per riavviare il dispositivo.